eProcurement governance: i nodi da sciogliere

L’emergenza sanitaria causata dal coronavirus che stiamo vivendo attualmente sta portando a rivalutare molti dei nostri modelli organizzativi: dai processi aziendali fino ad arrivare a quelli relativi al public procurement.

Grazie agli amici di Synapta per l’invito a parlare di sfide e opportunità della trasformazione digitale in materia di appalti pubblici. Forse mi sono spinto troppo oltre affermando che il public procurement è al servizio del sistema imprese che della pubblica amministrazione (che pure è rappresenta il committente), ma dal punto di vista delle politiche industriali in fondo è così. L’acquisto di beni e servizi da parte del soggetto pubblico è una leva irrinunciabile di crescita economica (anche nella sua declinazione avanzata rappresentata dal procurement innovativo).

Nella ricostruzione che ci aspetta quella leva andrà usata con energia e capacità di visione, e sarà importante rimuovere tutti gli ostacoli di ordine sia tecnologico sia, prima ancora, procedurale e amministrativo che ancora appesantiscono il rapporto tra pubblica amministrazione e imprese.

Conference Public Procurement: cambiamenti per il rilancio economico dopo l’emergenza
Location online
Website https://www.eventbrite.it/e/biglietti-public-procurement-cambiamenti-per-il-rilancio-economico-dopo-lemergenza-103682671662